Alla luce del recente Decreto Presidenziale, pur non avendo divieti ufficiali fino alle date interessate, riteniamo doveroso annullare già la prima giornata prevista per i Piccoli Aviatori il prossimo 21-28 marzo.

Le condizioni di insicurezza e di esposizione ai rischi, sia per noi volontari ma ancor più per i nostri ospiti, non permettono lo svolgimento del nostro evento.

L'attuale situazione di emergenza sanitaria è in continuo sviluppo e nelle prossime settimane valuteremo, a prescindere da eventuali ordinanze e decreti attuativi, la possibilità di svolgere o meno le successive giornate in programma.

Il presidente dei Piccoli Aviatori dei Falchi di Daffi